+39 055 0354393 info@lagufaia.it
Seleziona una pagina

Il 2019 è l’anno di Leonardo da Vinci. In occasione dei festeggiamenti per il 500° anniversario della sua morte, saranno realizzate manifestazioni, celebrazioni e iniziative di carattere culturale.

Pittore e scultore, artista, inventore e sognatore: un genio. Nato nel 1452 ad Anchiano, piccolo borgo vicino Vinci (FI), Leonardo ha cominciato ad avvicinarsi alla carriera di artista come apprendista nella bottega del grande pittore Verrocchio.

Passeggiando attraverso il borgo medievale di Vinci, si raggiunge il Museo Leonardiano dove, attraverso i modelli delle macchine progettate dal grande genio, possiamo conoscere l’attività di Leonardo inventore, tecnologo e ingegnere.

Da vedere a Vinci

Museo Leonardiano

Nel cuore di Vinci, ospitato nella Palazzina Uzielli e nel Castello dei Conti Guidi, il Museo Leonardiano è la più antica collezione di modelli leonardiani interamente dedicata all’opera di Leonardo scienziato, tecnologo e ingegnere. Dagli studi sul volo a quelli sul moto in acqua, dalle macchine da guerra agli esperimenti di ottica, fino alle macchine tessili, la vastità degli interessi del Vinciano è documentata nel museo che oggi ospita anche l’originale sezione “Leonardo e l’Anatomia” sugli studi leonardiani del corpo umano. Conclude il percorso la terrazza del Castello dei Conti Guidi con un panorama mozzafiato sul Montalbano che fu per Leonardo fonte di grande ispirazione.

Casa Natale di Leonardo

La casa natale di Leonardo è un edificio situato in località Anchiano, a 3 km da Vinci, all’interno di un paesaggio collinare rimasto simile a quello che Leonardo da Vinci ha contemplato fin dall’infanzia; è collegata alla città dalla Strada Verde, antico sentiero che da Vinci si snoda tra le colline e gli uliveti secolari del Montalbano.